Stati Uniti: uccide il gatto perchè gli stacca la spina della Playstation

Ha dell’incredibile la storia che ci arriva dalla Virginia. Bruce Jamar Walston, era intento a giocare alla Playstation a casa della fidanzata ed in compagnia dei figli di quest’ultima. Tutto d’un tratto il loro gattino si è avvicinato per giocare con loro e ha inavvertitamente spento la console mentre era proprio in turno di Walston. Il micio ha inavvertitamente scollegato i cavi facendo spegnere il videogame ed interrompendo così la partita. Walston si è a quel punto infuriato, ha preso il gattino e l’ha scaraventato contro un muro uccidendolo sul colpo il tutto sotto gli occhi atterriti dei due bambini di casa.

Il criminale è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti e crudeltà verso gli animali. Questo signore non è nuovo ad episodi di violenza. Walston era fuori su cauzione ma il prossimo 25 giugno dovrà presentarsi davanti ad un giudice per aggressione verso due persone del palazzo dove vive. La PETA ha fatto sentire subito la sua voce chiedendo al giudice una pena esemplare ricordando che gli autori di violenza sugli animali, molto spesso riversano la propria rabbia su esseri umani.

© 2020 annunci-dogsitter.com all rights reserved